News

Obblighi dell'acquirente di un immobile per una corretta compravendita

Dopo aver visto alcuni degli obblighi in capo al venditore per una corretta compravendita immobiliare, vediamo quali sono gli adempimenti che deve realizzare l'acquirente.

Per una corretta realizzazione della compravendita immobiliare, il compratore dovrà:

  • confermare se lo stato di fatto dell’immobile, visionato nel corso del sopralluogo, è conforme alla planimetria catastale;
  • confermare se usufruisce di agevolazioni fiscali per la prima casa e di eventuali crediti di imposta (ossia se è in procinto di vendere la prima casa o l'ha venduta da meno di un anno); in tale ultimo caso dovrà fornire al notaio l’atto di acquisto e di vendita della casa; • confermare se si è avvalso di un mediatore; in tal caso occorrerà comunicare al notaio il nominativo del mediatore con relativi dati come sopra indicato.

All'atto di vendita il compratore dovrà fornire:

  • certificato di stato libero o estratto riassunto dall'atto di matrimonio;
  • eventuale certificazione notarile originale inerente la vendita del suo vecchio appartamento per il ”credito di imposta“;
  • copia di bonifici o mezzi di pagamento per caparra, prezzo dell'immobile e provvigione del mediatore.

 

Articolo visto su
Obblighi dell'acquirente di un immobile per una corretta compravendita (Idealista.it)



08/26/2018

Consulenti immobiliari che conoscono il territorio,
solo valori.