News

Agevolazione nei trasferimenti immobiliari da Vendite Giudiziarie prorogata fino al 30.06.2017

La finanziaria 2017, ha aumentato a 5 anni (in luogo degli attuali 2) il termine entro cui le imprese, nel trasferimento di proprietà di beni immobili provenienti da vendite giudiziarie, devono  rivendere tali immobili. Le Imprese infatti, negli acquisti di beni immobili provenienti da vendite giudiziarie possono godere di una tassazione agevolata, dove le imposte di registro/ipocatastali sono stabilite nella misura fissa di 200 euro. 

In caso di successivo mancato trasferimento entro i 5 anni, , le imposte di registro / ipocatastali, vengono rideterminate nella misura ordinaria con la sanzione del 30% oltre agli interessi di mora.



01/22/2017

Consulenti immobiliari che conoscono il territorio,
solo valori.